human resources science
Reverse logo Mobile menu

2. HR Marketing

Una volta che Teresa raggiunge la consapevolezza sul seller’s market, si ritrova sprovvista delle competenze per giocare la propria partita con regole a lei poco conosciute. HR ha affinato, nel corso dei suoi studi e delle sue esperienze, competenze più adatte al buyer’s market, tipiche della selezione. E’ rarissimo trovare HR che abbiano competenze o anche solo passione per il seller’s market. Teresa ha quasi paura di nominare la parola “Vendere” e non ha mai avuto la possibilità di apprendere teorie e tecniche del marketing. Soprattutto quelle legate al marketing digitale. 

Le vicende di Teresa raccontate a questo riguardo non hanno la pretesa di essere esaustive, l’argomento Digital Marketing & HR merita sicuramente più di un libro.

Ci sono però due concetti semplici ma allo stesso tempo cruciali su cui Teresa può iniziare a costruire il suo apprendimento: il funnel e il candidate personas.

Il funnel da a Teresa una mappa mentale nella quale orientarsi per organizzare i messaggi e il contenuto che deve veicolare ai possibili candidati. Quando una persona vedrà il mio annuncio di lavoro, sarà disposta ad approfondire? O sarà come ignorare inconsciamente una nuova marca sullo scaffale del supermercato? 

Come funziona il funnel marketing per vendere servizi o prodotti, così funziona un funnel marketing nella Ricerca e Selezione. In alto, in una delle prime fasi, c’è la famosa awareness, cioè il rendere noto che esisti alle persone che vuoi attrarre. E solo più avanti nella discesa del funnel incontriamo la proposta di vendita, che possiamo paragonare all’annuncio di lavoro.

Ma come fa Teresa a capire cosa comunicare nella parte alta del funnel e via via nelle altre parti più vicine alla “vendita”?

E qui entra in gioco il candidate personas. Teresa è concentrata e bravissima nel definire la job description, cioè i desiderata sulla persona da portare a bordo: sapere, saper fare e sapere essere. Questo però non basta. Teresa deve anche dare importanza al chi sono queste persone: quali sono i loro interessi, cosa leggono, perché cambiano lavoro, che idea di carriera hanno, cosa li motiva veramente, chi sono i loro influencer?

Ecco, la mia convinzione è che questi due concetti siano le leve iniziali per approcciarsi sia allo studio del HR Marketing sia all’evoluzione della propria strategia di Ricerca e Selezione nella propria organizzazione.


Scopri altri approfondimenti

1

Buyer’s market vs seller’s

2

HR Marketing

3

Migliorare la comunicazione con il cliente interno

4

Migliorare l’esperienza candidato

5

I dati nella Ricerca e Selezione

6

Digitalizzazione di HR
Hamburger menu
Affidaci una selezione
Headhunting
Discover
Candidate Experience Next Diventa Reverser
Risorse per l'HR
Contattaci
IT   EN   DE   FR   ES